Cosa Cucino Ricette di cucina per pranzi e cene di pasta, carne, pesce ma anche dolci, torte, dessert, antipasti e tanto altro!

Come pulire gli asparagi



Cosa Cucino
Come pulire gli asparagi

Gli asparagi delle quattro principali tipologie seguono lo stesso procedimento di pulitura. Liberate gli asparagi dagli elastici e eliminate eventuali fusti marci o asparagi con punte rovinate. niziate quindi lavando accuratamente gli asparagi sotto l'acqua corrente. Adagiateli su un panno e asciugateli bene con carta da cucina. Eliminate la parte finale bianca più dura, pareggiandoli in modo da favorire poi una cottura omogenea. Iniziate a pelarli con un pelapatate o delicatamente con un coltellino procedendo verticalmente dall'alto verso il basso, finché lo stelo non risulterà bianco eliminando la parte verde filamentosa. Se volete utilizzare gli asparagi per paste o risotti potete procedere a tagliarli crudi per poi impiegarli nelle diverse preparazioni. Tagliate quindi le punte, potete lasciarle intere o dividerle a metà, iducete poi il gambo a rondelline , avrete così pronti i vostri asparagi per insaporire tante ricette. Se preferite cuocerli per altre preparazioni o per usarli interi come contorno, procedete a lessarli: iniziate legando gli asparagi in un mazzetto con uno spago da cucina in modo che non sfuggano e si mantengano in verticale, metteteli nel cestello di un’asparagera che avrete riempito per i 2/3 di acqua e portata a ebollizione. potete salare l'acqua a vostro gusto. Le punte degli asparagi, la parte più delicata, dovranno rimanere fuori dall’acqua perché sarà lo stesso vapore a cuocerle, potete scegliere di chiudere l'asparagera con un coperchio. Per la cottura, potete regolarvi a seconda del diametro del fusto: per asparagi di media grandezza basteranno 8-10 minuti, in ogni caso prima di scolarli provate a infilzare con i rebbi di una forchetta le punte: saranno pronti quando risulteranno teneri ma ancora compatti.


  • Torna Sù

Cerca Ricetta

Cerca ricetta per:
Ingredienti    Titolo Ricetta    Descrizione Ricetta
Unisciti a noi su Facebook
Seguici su Twitter
Iscriviti alla newsletter